Comune di Aragona

Costituita l’ATS: TURISMO, CULTURA E SVILUPPO.

Giovedì 29 marzo 2012 alle ore 16.00, presso l'aula consiliare del comune di Aragona si è costituita l'associazione temporanea di scopo "TURISMO, CULTURA E SVILUPPO".
L’ATS, se da un lato, rappresenta il compimento di un percorso iniziato il 6 maggio 2010 con la costituzione del “tavolo tecnico per lo sviluppo turistico-culturale del territorio aragonese”, dall’altro raffigura la prima pietra per la costruzione del piano di sviluppo Turistico della comunità aragonese.

Data:
5 Aprile 2012

Giovedì 29 marzo 2012 alle ore 16.00, presso l’aula consiliare del comune di Aragona si è costituita l’associazione temporanea di scopo “TURISMO, CULTURA E SVILUPPO“.
L’ATS, se da un lato, rappresenta il compimento di un percorso iniziato il 6 maggio 2010 con la costituzione del “tavolo tecnico per lo sviluppo turistico-culturale del territorio aragonese”, dall’altro raffigura la prima pietra per la costruzione del piano di sviluppo Turistico della comunità aragonese.

All’incontro erano presenti il Sindaco di Aragona Alfonso Tedesco, l’assessore allo Sviluppo Turistico e Culturale Alfonso Sammartino, i rappresentanti delle associazioni costituenti il “Tavolo Tecnico” e numerosi operatori economici.
Il Sindaco, nel suo saluto alla platea, dopo avere ringraziato i presenti per la partecipazione all’incontro, ha evidenziato l’impegno dell’amministrazione e della struttura amministrativa comunale che permettono al comune di Aragona di essere presente nel GAL, nel PIST e nei Distretti Turistici “Valle dei Templi” e “delle Miniere” condizione necessaria per poter intercettare i Fondi Europei.
L’assessore Sammartino, scendendo  più in dettaglio, ha ricordato che le prime richieste di adesione all’ATS sono state sottoscritte in occasione del convegno “Sviluppo Turistico in provincia di Agrigento: prospettive e scenari futuri” promosso dal Tavolo Tecnico per lo sviluppo turistico-culturale del territorio aragonese e l’Assessorato allo sviluppo turistico e culturale. Nel convegno, ricorda l’assessore, sono state tracciate le linee guida e gli step da seguire per permettere ad Aragona di diventare un comune che possa vivere di turismo. L’iter di adesione e riconoscimento dei Distretti Turistici, iniziato nel giugno 2010, si è concluso a marzo 2012, nel frattempo, precisa Sammartino, ho fatto presentare la richiesta per essere inseriti tra i comuni riconosciuti “località a vocazione turistica”, con decreto assessoriale n. 58 del 12/10/2011 il comune di Aragona ha ottenuto il riconoscimento con relativo inserimento nel “Piano settoriale per l’attivazione delle linee di intervento del PO FESR”. Unitamente ai componenti delle associazioni costituenti il Tavolo Tecnico, continua l’assessore, abbiamo presentato il progetto “Vie dello zolfo – recupero sito ex minerario a finalità turistico-culturale”, all’interno del PIST N. 5. Oggi, conclude l’assessore Sammartino, inizia una nuova fase e il Tavolo Tecnico per lo sviluppo turistico-culturale aragonese, sotto l’egida dell’Assessorato allo sviluppo turistico e culturale del Comune di Aragona, con la costituzione dell’associazione temporanea di scopo denominata Turismo, Cultura e Sviluppo (T.C.S.), intende perseguire l’obiettivo primario della qualificazione e dello sviluppo dell’offerta turistica locale, attraverso la realizzazione di una rete tra gli operatori privati operanti nel settore turistico e culturale, anche nell’ottica di una puntuale definizione di strategie di sviluppo turistico territoriale per una proattiva partecipazione all’interno del Distretto Turistico “Valle dei Templi” e del Distretto Turistico Tematico “delle Miniere”.
L’incontro si è concluso con l’impegno da parte dell’assessore Alfonso Sammartino di riconvocare gli intervenuti subito dopo Pasqua per rendere immediatamente operativa l’ATS “TURISMO, CULTURA E SVILUPPO”.

Ultimo aggiornamento

1 Marzo 2021, 17:03

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento